Un cielo troppo blu

Un cielo troppo blu

Dati tecnici

  • Traduzione: Serena Magi
  • Pagine: 272
  • ISBN: 9788865591611

Amélia, Aurora, Lia, Luísa, Victoria. Questa è una storia di donne e di vendette. E magari non ha nulla a che vedere con ciò che Jaime Ramos ha sempre fatto: occuparsi dei morti e inseguire i vivi. Potrebbe essere una faccenda semplice. Non c’entra neanche la politica o la droga. 

Si tratta solo di fare un favore a qualcuno del Ministero. Un’indagine accurata, rapida e discreta. Una missione facile, forse, se solo Ramos non considerasse l’ottimismo il peggior difetto degli uomini ridicoli. Però c’è bisogno che se ne occupi il migliore ispettore della polizia di Porto. Anche se fa molto caldo e il campionato è quasi finito, anche se Rosa ha cominciato la sua dieta e Jaime Ramos sarà costretto a seminare la nostalgia, che inesorabile lo aspetta a Cuba travestita da rivoluzione, e la malinconia di un amore che lo farà sentire vecchio e stupido. Quasi vecchio e stupido.