Alicia Plante

Alicia Plante è nata a Buenos Aires. Esordisce nel 1970 con la raccolta poetica Asumiendo mi alma. Nel 1990 vince il prestigioso premio Azorín con il romanzo Un aire de familia. Nel 2004 pubblica con la casa editrice Sudamericana El círculo imperfecto e inizia a collaborare con Página/12. Con Senza macchia apparente, uscito in Argentina nel 2011, l’autrice inaugura la “trilogia dell’acqua”, a cui seguiranno Fuera de temporada e Verde oscuro.

Altro in questa categoria: « Luiz Ruffato Alisa Ganieva »